LA CANZONE NAPOLETANA DALLE ORIGINI ALL'EPOCA D'ORO

Share

Proseguendo con gli appuntamenti culturali dedicati alla canzone napoletana classica, il collezionista e critico catanese Nunzio Barbagallo ha tenuto il 24 giugno 2018 al Castello Leucatia una conferenza dal titolo: La canzone napoletana dalle origini all'epoca d'oro. Nel corso dell'incontro organizzato dal Centro culturale "V.Paterno'-Tedeschi" in collaborazione con la biblioteca "Rosario Livatino", il relatore ha commentato e fatto ascoltare mediante supporti informatici le più' belle canzoni napoletane composte tra il 1835 e il 1911. Si e' trattato di un excursus storico sintetico ma molto dettagliato relativo ai testi, agli autori ed i cantanti che questi brani hanno fatto conoscere e portato al successo in tutto il mondo. Essendo delle vere e proprie romanze, soprani come Maria Callas, Renata Tebaldi e tenori come Beniamino Gigli, Tito Schipa, Enzo De Muro Lomanto, Giuseppe Distefano , tanto per fare dei nomi, si sono cimentati in questo genere aggiungendo un tocco di grande qualità. Da non trascurare le grandi voci del passato; quelle del calibro di Franco Ricci, Sergio Bruni, Gennaro Pasquariello, Maria Paris ecc. 


Informazioni aggiuntive