Moda Costume e Società

AUGURIAMO UN RADIOSO 2017

Share

CENTRO CULTURALE "V.PATERNO'-TEDESCHI": BUONE FESTE!

Share

SINTITI CHI VI CUNTU(6)

Share

“Nun mi castiu!”. Ho il telefonino in vibro, sono in riunione e rifiuto la chiamata, poi spengo.

Dopo un’ora abbondante spulcio le chiamate e come da mia buona abitudine richiamo in ordine di arrivo i numeri in sovraimpressione, non l’avessi mai fatto: fra le tante chiamate c’era a so’.

Era lui che ha chiamato: L’impenitente.

“Ci ni mittisti di tempu pi richiamari”, è il commento che dall’altro capo arriva.“Macari unu javi l’urgenza di parrariti e tu co’ to’ comudu… e quannu ti dici a testa. Bell’amicu!”

Leggi tutto: SINTITI CHI VI CUNTU(6)

SINTITI CHI VI CUNTU (5)

Share

L’ho intravisto da lontano ed avvicinandomi quatto quatto ho verificato: e' lui!  malgrado avesse  u cozzu rasatu l’ho riconosciuto: Era lui, era veramente lui. Ho cercato di defilarmi dietro un’auto di grossa cilindrata, per intenderci: “’nsuv” . Non ci arriniscii, m’azziccau!

"Au, chi è nun mi vidi? chi sugnu trasparenti? va beni ca' divintasti ‘mpurtanti,   ma almenu  annicchia di cunfirenza ma poi dari! …"

Così esordisce tutto d’un fiato il solito ed appiccicoso amico di cui vi ho già parlato.

Leggi tutto: SINTITI CHI VI CUNTU (5)

SINTITI CHI VI CUNTU(4)

Share

Cca semu cari amici mei: "a squagghiata da nivi si vidunu i purtusa", recita un proverbio,sostantivo molto amato e curato dal nostro presidente dott. Santo Privitera. Fra tanti argomenti che ogni giorno mi capita di trattare, quasi sempre di carattere economico/amministrativo, alcuni giorni fa il solito amico pacioccone, “tustuliddu”  ma simpaticunazzu  mi fa rilevare una situazione paradossale che abbiamo tutti, ma proprio tutti, vissuto e continuiamo a vivere inconsapevolmente (forse). Punto di domanda:  “ Tu ca hai i scoli mu sai diri  chi è l’accisa?”. L’accisa??’! - sciogghici i nummira; trasecolo, sbandu, mi cunfunnu, ntartagghiu, pensavo anche al dialetto napoletano ( traduzione di uccidere) Poi,  pian pianino quando mi sono soffermato, e dato che io ho un centesimo di millimetro di cultura superiore alla sua ho proferito la parola ACCISE.…E ju chi dissi, rispose; Ed io di contro: Ma certo che lo so, vuoi che uno come me non lo sappia? Si va beni, ma chi è,  mu spieghi o non mu spieghi chi è,  ribatte

 

Leggi tutto: SINTITI CHI VI CUNTU(4)

Informazioni aggiuntive