Moda Costume e Società

SINTITI CHI VI CUNTU (n.7)

Share

Il gomito sinistro appoggiato sul ripiano dell’ amata mia scrivania mi sorregge la testa tramite la

mandibola, guardo con sgomento la montagna di carte che si erge a destra, sull’angolo della stessa.

Penso e mi dico “ mi fingiu pazzu e ci dugnu a focu”, no megghiu 'i pottu a differenziata almeno accucchiu pi sgàvitu. Ora pigghiu 'u tritacatta...ca fossi 'e megghiu.. accussì non sinni parra chiù!

Sobbalzo, avevo messo il telefonino appoggiato sulla mensola allocata dietro la mia testa e

questo maledetto aggeggio squilla e squilla esageratamente forte.

Rispondo senza guardare il mittente, era megghiu ca 'u taliava 'nveci!

“Ma chi si suddu?? javi menz’ura ca chiamu e nuddu m’arrispunni; sta segretaria picchì na licenzi?... ti mangia i soddi e mancu arrispunni o telefunu”.

Siamo in pausa pranzo ed io invece rimango in ufficio per espletare una pratica urgente e magari

per esitare qualche arretrato.

Intuisco di chi si tratta, e questo mi distoglie dai propositi che stavo maturando.

“Senti t’haia parrari: pozzu veniri”?

Leggi tutto: SINTITI CHI VI CUNTU (n.7)

CENTRO CULTURALE "V.PATERNO'-TEDESCHI": 2016, UN ANNO INSIEME.

Share

AUGURIAMO UN RADIOSO 2017

Share

CENTRO CULTURALE "V.PATERNO'-TEDESCHI": BUONE FESTE!

Share

SINTITI CHI VI CUNTU(6)

Share

“Nun mi castiu!”. Ho il telefonino in vibro, sono in riunione e rifiuto la chiamata, poi spengo.

Dopo un’ora abbondante spulcio le chiamate e come da mia buona abitudine richiamo in ordine di arrivo i numeri in sovraimpressione, non l’avessi mai fatto: fra le tante chiamate c’era a so’.

Era lui che ha chiamato: L’impenitente.

“Ci ni mittisti di tempu pi richiamari”, è il commento che dall’altro capo arriva.“Macari unu javi l’urgenza di parrariti e tu co’ to’ comudu… e quannu ti dici a testa. Bell’amicu!”

Leggi tutto: SINTITI CHI VI CUNTU(6)

Informazioni aggiuntive